Stai visitando l'archivio per Regione Lazio.

Regionali Lazio: 90 secondi audio per RETE DEI CITTADINI

16 febbraio 2013 in Politica, Votazioni

Ascolta lo spot:



Aggiorna Flash player


Se hai problemi con l’audio, clicca QUI.

Ehi tu! Sì, dico a te…

Sei stanco della solita politica? Lo sai che finalmente hai un’alternativa.

Alle elezioni regionali del Lazio osa, informati, partecipa, vota STRANO, vota RETE DEI CITTADINI per Pino Strano Presidente.

Hai mai pensato che il tempo che passi a lamentarti è finito potresti usarlo per costruire il mondo che vorresti? Tocca a TE scegliere, tocca a te agire. Con RETE DEI CITTADINI attraverso la DEMOCRAZIA DIRETTA e grazie alle assemblee sovrane potrai decidere TU dove destinare i rimborsi elettorali, cosa dovranno fare gli eletti durante l’intera legislatura e come impiegare le risorse della Regione.

RETE DEI CITTADINI per Pino Strano Presidente vuole la SOVRANITÀ MONETARIA senza interessi e propone il reddito di cittadinanza con la CAMBIALE SOCIALE, vera e propria alternativa all’Euro.

RETE DEI CITTADINI vuole che la CASA sia un diritto. Vuole raggiungere il massimo livello di indipendenza alimentare ed energetica agevolando le produzioni locali, l’efficienza energetica e le energie veramente rinnovabili.

RETE DEI CITTADINI vuole RIFIUTI ZERO senza incenerimento, acqua pubblica, sanità e istruzione di qualità per TUTTI, una mobilità sostenibile e non solo.

RETE DEI CITTADINI vuole darti voce e vuole che a decidere sia TU!

Alle regionali del Lazio vota per TE! Scegli RETE DEI CITTADINI per Pino Strano Presidente.

da tommaso

Al Cittadino non far sapere…

10 febbraio 2013 in Appelli, Democrazia Diretta, Politica, Scelti per voi, Sovranità nazionale

Sai che alle prossime elezioni regionali puoi scegliere anche RETE DEI CITTADINI con Pino Strano candidato alla Presidenza del Lazio?

E’ difficile averne sentito parlare tramite TV e carta stampata nonostante la loro proposta alternativa. INFORMATI e, se ritieni giusto far veicolare un’informazione completa, PASSAPAROLA!

Chi è RETE DEI CITTADINI? guarda lo spot http://bit.ly/Y3cHXX (durata 3′)

Cosa propone di particolare? Un metodo veramente innovativo basato sulla democrazia diretta dove a decidere sei TU durante l’intera legislatura perché gli eletti sono Continua a leggere questo articolo →

Sperpero di soldi pubblici e “distrazione” di fondi: centrosinistra e centrodestra lottano per chi fa peggio

14 ottobre 2012 in Articoli

Se atene piange, sparta non ride, diceva un celebre motto.


Appena ieri “Francone” Fiorito, il “batman” delle preferenze del Centrodestra finito a (non) scartare merendine a Regina Coeli, oggi Maruccio, fedelissimo di Di Pietro, IDV, il partito dei Valori (di quali valori si tratti, è sempre più facile intuirlo), uno del Team del Centrosinistra di Marrazzo, Continua a leggere questo articolo →

Il caso Fiorito non è un caso

21 settembre 2012 in Politica, Riflessioni

di Tullio Berlenghihttp://www.tullioberlenghi.blogspot.it/


Il paradosso è che questa ondata di ritorno della politica che insegue – con innegabile successo – il più deteriore dei luoghi comuni, quello dei politici arroganti, volgari, sbruffoni e, soprattutto, arraffoni, l’ha avviata proprio la Lega Nord. Ossia, tra quelli in vita, il più antico partito “antipolitica” dello scenario politico italiano. Il figlio del grande capo eletto, senza merito, consigliere regionale e scarrozzato con tanto di autista a spese del partito. Poi sono arrivati, con una certa trasversalità, altri qualificanti episodi come il tesoriere Lusi (che adesso sta in convento) e le sue spese folli coi soldi dei contribuenti e Formigoni e le sue vacanze milionarie. E adesso abbiamo Fiorito. Che non è – per sua stessa ammissione – la mela marcia. Continua a leggere questo articolo →

Regione Lazio, da che parte sta?

6 maggio 2012 in Ambiente, Comunicati Stampa

Regione Lazio scaricabarile.
La Regione Lazio fa appello a termini scaduti pur di non pagare i cittadini alluvionati di Tarquinia che hanno vinto la causa di risarcimento danni.

Ancora una volta la Pubblica Amministrazione, questa volta vestita da Regione Lazio, fa sfoggio dei suoi difetti peggiori: arroganza e spregio del denaro pubblico!
I cittadini del Comitato “Marina Velka Senza Fango” costituitosi dopo le devastanti alluvioni del 2004 e 2005 che hanno messo in ginocchio aziende, attività e privati di Tarquinia Lido e Marina Velka, dopo un’estenuante battaglia legale, hanno visto riconoscere i propri diritti con sentenza n. 1/2011 del Tribunale Regionale delle Acque Pubbliche del Lazio, che ha condannato la Regione Lazio a risarcire i danni provocati dalla suddetta alluvione, causata da anni di incuria dei corsi d’acqua. Continua a leggere questo articolo →