Stai visitando l'archivio per Latina.

da tommaso

1° incontro a Grosseto: No all’autostrada Tirrenica

28 luglio 2011 in Appelli, Marzia Marzoli

dal Movimento NO COKE Alto Lazio

Appello ai cittadini, comitati, associazioni, esperti, per un coordinamento dell’Alto Lazio e Toscana:

No all’autostrada Tirrenica,
Sì alla messa in sicurezza della SS Aurelia

2 Agosto 2011 a Grosseto: 1° incontro di coordinamento

Carissimi, cittadini che amate il vostro paese, la vostra terra,

vi scriviamo questo appello alla mobilitazione perché vogliamo interessare tutti quelli che come noi, hanno a cuore il futuro del proprio territorio e che credono sia importante difenderlo.

Il nostro è un appello per un coinvolgimento di un progetto comune  contro l’ autostrada Tirrenica, per la difesa del principio ed il valore dei beni comuni.

Nella Maremma succede, che una strada millenaria come l’Aurelia, attualmente unica arteria stradale di collegamento gratuita, venga scippata al suo territorio per regalarla ad una società che realizza autostrade, al fine di costringerci tutti a pagare il pedaggio.

La sintesi e la rabbia è in questo concetto: quale democrazia sottrae alla comunità un bene comune per regalarlo ad un interesse privato? Costringendo inoltre, tutti a pagare per utilizzare un bene comune, che dovrebbe essere inalienabile ? Continua a leggere questo articolo →

Nasce “LiberaEnergia” di Latina

6 ottobre 2010 in Ambiente, Comunicati Stampa

Comunicato stampa: Nasce il Comitato Cittadino LiberaEnergia

“Liberare energie democratiche per il clima e contro il nucleare”.


liberaenergiaSiamo Cittadini e Cittadine di Latina e dintorni. Da alcune settimane ci incontriamo con una certa regolarità per discutere assieme di tematiche energetiche e di nucleare. Ciò che ci unisce è la volontà di partecipare democraticamente alle scelte energetiche che riguardano il nostro Territorio e la nostra Comunità senza, peraltro, rinchiuderci in esse ma adottando uno sguardo globale ai temi che ci proponiamo di affrontare.

Non nasciamo semplicemente per dire un NO a qualcosa.
La nostra maggiore aspirazione è diffondere consapevolezza e profondità d’analisi che avvalorino i tanti SI che riteniamo sia importante affermare in campo energetico.

Abbiamo scelto la forma del comitato orizzontale ed apartitico, certi della valenza politica dei temi che affrontiamo ma altrettanto consapevoli delle facili strumentalizzazioni che se ne possono fare a detrimento del nostro scopo principale: conoscere ed informare altri cittadini come noi di ciò che spesso i tradizionali mezzi di informazione non lasciano trapelare. Continua a leggere questo articolo →