Stai visitando l'archivio per censura.

sconfitta la dittatura grazie ai social network

23 gennaio 2011 in Articoli, Parliamone insieme, Politica

Tunisia, il racconto di Mohamed: “Abbiamo sconfitto la dittatura grazie ai social network” di Maria Chiara Cugusi, Diritto di Critica

“Un sogno che diventa realtàdopo tanti anni di privazione di libertà di parola e di stampa”. Mohamed, 30 anni, tunisino,  racconta a Diritto di critica la “rivoluzione” del suo paese, soprannominata “del gelsomino”, iniziata il 14 gennaio scorso, “una data che il nostro prossimo presidente dovrà ricordare”, assicura Mohamed.

Una battaglia contro la corruzione, realizzata grazie ai social network che hanno raccontato al mondo le atrocità Continua a leggere questo articolo →

Annullamento Elezioni Regionali Lazio 2010: DURO COLPO AL SISTEMA PARTITICO

13 ottobre 2010 in Articoli, Comunicati Stampa, Politica, Scelti per voi

Il T.A.R. del Lazio ha fissato la data del dibattimento per l’annullamento delle elezioni regionali LAZIO 2010 per il prossimo 21 ottobre.

Il ricorso è stato presentato da Orazio Fergnani e David Rorro della lista civica RETE DEI CITTADINI, che nello scorso marzo ha presentato – inaspettatamente – la candidatura di Marzia Marzoli alla presidenza della regione Lazio.

mix marzia 2L’oscuramento totale attuato da quasi tutti i media ha impedito alla maggior parte degli elettori laziali di esercitare correttamente il proprio diritto di scelta, lasciandoli nell’errata convinzione di poter scegliere tra due sòle antagoniste. I cittadini del Lazio sono stati privati così della possibilità di conoscere l’esistenza di una terza candidata e di uno schieramento davvero innovativo nei concetti e nei programmi.

Dimostrazione della violazione è la condanna inferta alle reti televisive dall’A.G.COM, organo di controllo della par-condicio, che ha multato i direttori dei telegiornali TG1 e TG5 per 100mila euro dopo aver riscontrato “una marginale presenza di altre forze politiche, in particolare delle nuove liste che si sono presentate alle elezioni, in violazione del richiamo già rivolto alle emittenti ad attuare il riequilibrio dell’informazione nei notiziari” (DELIBERA N. 62 /10/CSP).

Su queste basi il giudice, respingendo nel contempo tutti gli altri ricorsi presentati, ha ritenuto fondato solo quello della RETE DEI CITTADINI. Continua a leggere questo articolo →

Padellaro e la frittata bruciata

28 luglio 2010 in Articoli, Comunicati Stampa

di Laura Raduta, presidente dell’associazione RETE DEI CITTADINI

E’ un Fatto che RETE DEI CITTADINI era il terzo schieramento alle ultime regionali nel Lazio, l’unico a contrapporsi alla casta.

E’ un Fatto che erano 3 le candidate alla presidenza della Regione Lazio e non due.

E’ un Fatto che Marzia Marzoli, la candidata della RETE DEI CITTADINI, aveva lo stesso diritto a essere nominata, intervistata, considerata come le altre due signore.

accesso negatoE’ un Fatto che nel Lazio la stragrande maggioranza della popolazione crede ancora che erano solo due le candidate alla Regione.

E’ un Fatto che molti giornali, televisioni, non hanno mai nominato Marzia Marzoli o RETE DEI CITTADINI.

E’ un Fatto che L’antefatto, testata Online del giornale “il Fatto Quotidiano” diretto da A. Padellaro, detiene il record per non aver MAI nominato, nè Marzia Marzoli nè RETE DEI CITTADINI prima, durante e dopo la campagna elettorale. Continua a leggere questo articolo →

Questo sito utilizza cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti ad utilizzare dei cookie. Maggiori informazioni | Chiudi