Stai visitando l'archivio per altroconsumo.

Altroconsumo sui trasporti Lazio – RETE DEI CITTADINI risponde

7 febbraio 2013 in Articoli, Chi siamo, Documenti

Gentile sig.ra Florenzano, gentile Avv. Martinello,

nella Vostra appassionata lettera parlate di rilancio degli investimenti, concorrenza tra fornitori di servizio, ataviche e costosissime posizioni di rendita, di un piano ad hoc di ristrutturazione adeguatamente finanziato ed infine della nuova Autorità dei Trasporti alla quale dovrebbe essere affidata la competenza non solo per la vigilanza e la regolazione della liberalizzazione del servizio ferroviario ma, più ampiamente, su tutto il trasporto pubblico. Evidentemente le vostre richieste nascono da un approfondito studio della questione e da una competenza che avrete senz’altro acquisito in anni di battaglie al fianco dei cittadini e soprattutto dei pendolari.

Ci chiedete delle risposte. Noi vi rispondiamo semplicemente che molti dei nostri candidati sono proprio cittadini/pendolari che se arrivassero a far parte del Consiglio Regionale o meglio ancora della Giunta, continuerebbero a fare i pendolari (non sono previste nel nostro programma le macchine blu). I problemi di cui Voi ci parlate li viviamo tutti i giorni sulla nostra pelle esattamente come Voi, quindi invece di farVi delle belle e semplici promesse elettorali, l’impegno che ci assumiamo come RETE DEI CITTADINI è che chiameremo i Comitati dei Pendolari e le Organizzazioni civiche come la Vostra ad un tavolo per studiare insieme il miglior modo di affrontare e risolvere i problemi. Noi non siamo abituati a venderci quali tuttologi con la risposta pronta per qualsiasi problema. Siamo cittadini, voce dei cittadini e con i cittadini lavoreremo.

Sul nostro sito potrete trovare il metodo innovativo che proponiamo per dare voce ai cittadini, il programma che rimane come indicazione di azioni di governo, sempre modificabile dai cittadini, e tutte le informazioni necessarie per capire che la nostra candidatura con RETE DEI CITTADINI per Pino Strano presidente della Regione Lazio è una azione per ridare la sovranità al popolo e non per cambiare semplicemente le facce di chi decide.

Enza Raso,
candidata RETE DEI CITTADINI per Pino Strano presidente.