Verbale assemblea 10 gennaio

Verbale assemblea 10 gennaio

Verbale sintetico assemblea 10 gennaio Fusolab

Presenti :
vincenzo lo zito, orazio fergnani, enrico bianchi, alessandro capobianchi, angela mckeever, laura raduta, sergio mazzanti , pino strano, enrico viciconte, loretta spaccatrosi, ernesto melappioni, m a sibilio, graziano moser, mirco morelli, david rorro, primiano giacò, paolo mieli, ferdinando panella, giuseppe turisi, tommaso orazi, giorgio tempesti, viciconte enrico, alessandro lunetta.
Dopo le usuali procedure iniziali, viene determinato il seguente
odg:
1) situazione raccolta firme e organizzazione banchetti
2) relazione GDL Programma
3)Questione Rimborsi elettorali- cosa farne?
4)Zamparini e il movimento per la Gente loro appoggio da valutare
5) Sergio Mazzanti chiede la delega per il lavoro nazionale con il Mid come da risultato della votazione.

1) raccolta firme e banchetti- organizzazione pratica delle persone per i banchetti da mettere in calendario- responsabili David Rorro e Raduta Laura; proposte di vari eventi dove poter raccogliere firme, perplessità sui costi dei banchetti e possibilità per risparmiare. Importante portare le persone nei comuni, visti gli orari ampi e l’apertura anche durante l’weekend. Sono state chieste le autorizzazioni per alcuni posti a Roma( vedere la ML) e anche a Cassino.

Spazio per la presentazione delle persone nuove

2)programma- modifiche ed approvazione – relazione di Pino sul lavoro del Gruppo di lavoro che doveva occuparsi delle modifiche al programma. Si sono risolti i punti fondamentali a breve ci daranno una versione decente da mettere in approvazione,
Pino ha spiegato in breve cosa è il signoraggio e come sia possibile abolire completamente le tasse e il concetto di Cambiale Sociale.
discussione sulla Cambiale Sociale e sul signoraggio prende spazio, diversi fanno interventi e molti vogliono capire di piu.. la discussione continua..

3) questione rimborsi elettorali in caso che farci?
Diverse idee, ma tutti d’accordo a non restituirli, ma utilizzarli in maniera partecipata, trasparente, per il movimento, per far crescere tra le persone, per dare servizi e assistenza, per aiutare i comitati con i ricorsi al tar, per corsi di formazione, per dare la copertura alla cambiale sociale, tanti progetti che possano aiutare realmente e praticamente le persone.

Proposta in votazione immediata:
DECISIONE n.1: L’Assemblea della LISTA Rete Dei Cittadini alle Regionali decide che non si priverà degli eventuali rimborsi elettorali che potrebbero essere ricevuti in forza della partecipazione alle elezioni di febbraio 2013.
Risultato Votazione: 17 favorevole, 1 astenuto.

Proposta con discussione: di Sergio

DECISIONE n.2 : Si stabilisce che la destinazione del 30% dei eventuali rimborsi elettorali sarà stabilita dall’ASSOCIAZIONE RDC , mentre la destinazione del 70% sarà sotto la decisione dall’ Assemblea Sovrana della LISTA Rete Dei Cittadini, con massima trasparenza nei confronti di tutti i cittadini elettori.
Votazione: unanimità…

(Le due decisioni vanno messe sul sito per consentire a chi vuole di votare anche lui …)

Proposta Ernesto M usarli per creare corsi che spiegano alle persone come funziona il sistema, per creare consapevolezza e conoscenza. Per formare noi e gli altri.

Non viene chiesta votazione immediata.

4)DECISIONE n,3 In merito al possibile sostegno di Zamparini verso la LIsta di RDC, viene assegnato a Pino il compito di dialogare e vedere se ci può essere una collaborazione.

Approvata all’unanimità.

5)DECISIONE n.4 Su rchiesta di Sergio si decide di dare alui la delega sulla collaborazione con il Mid. Si stabilisce che Alessandro Capobianchi vengs proposto come capolista nella circoscrizione lazio 2.

Approvata all’unanimità.

Share Button

Discussione (0)

Non ci sono ancora commenti per questo documento.

L'invio dei commenti è stato disabilitato per questo documento.