PROPOSTE DI BOZZE DI ARTICOLI DI LEGGE:

PROPOSTE DI BOZZE DI ARTICOLI DI LEGGE:

1° Emanazione di un Decreto legge che IMPONGA La Massima TRASPARENZA, A Partire dal Quirinale, Passando per il PARLAMENTO e il Senato, Compresi Tutti i Ministeri, Con Tutti gli Uffici sia Essi Regionali, Provinciali, Comunali, con Costituzione Ufficio Rilascio a Vista Gratuito al Pubblico di Qualsiasi atto Richieda

 

2° Dichiarazione  Autenticata di Osservanza e Applicazione degli Articoli Contenuti nella DICHIARAZIONE COSTITUTIVA ITALIANA, nell’ Espletamento delle Proprie Attività Parlamentari

 

3° Emanazione di un Decreto Legge che Richieda L’ Insegnamento a Partire dalle Scuole Medie per Passare alle Superiori per finire All’ Università Portando Come Esame di Stato ” La Costituzione Italiana “

 

4° Emanazione di un Decreto Legge che  Imponga La TRASCRIZIONE SIA del Nominativo di chi Effettua un Pagamento Superiore a 5000,00 € sia di chi Riceve il Pagamento e la causale che dovrà essere Comprovata con Allegata La Documentazione relativa, tali libri saranno di pubblico dominio, Senza La Trascrizione L’ Eventuale Pagamento non Avrà VALORE LEGALE

 

5° Emanazione di un Articolo di legge che Imponga Alle Banche a Partire dalla BANCA D’ ITALIA per  PASSARE ALLE BANCHE PRIVATE

 

 Alla Massima trasparenza sui Conti Correnti Bancari,sulle Transazioni Finanziarie Effettuate, sugli Introiti Percepiti, con Istituzione di un Ufficio aperto al pubblico, con Rilascio Gratuito della Documentazione richiesta AL momento, con Obbligatorietà di Stilare ogni Anno un resoconto, conservarne una Copia Presso L’Istituto emittente e una copia a disposizione del pubblico, bancario dettagliato ed ad affiggerlo per l’anno successivo presso l’ istituto

 

6° Riforma del Parlamento e del Senato Potranno essere eletti Persone che Abbiano una laurea in Giurisprudenza, in Economia, in Storia dell’ Arte, e Quant’ Altro a Partire dai 35 Anni sia per la Camera che per il Senato, chi Verrà Eletto sia alla Camera che al Senato non Avrà nessun benefit, Inoltre Dovrà Obbligatoriamente Portare con se LAUREA nella materia che ha studiato, la fedina penale dovrà Essere Tassativamente INTONSA, ( Dietro Accertamento D’ UFFICIO ) Dovesse Esserci anche la più piccola  causa  in Corso verrà automaticamente ELIMINATO, Inoltre  Sfoltimento di tutti quei senatori ormai non più in Attività perdita Totale di qualsiasi diritto Acquisito in precedenza

 

7° Riforma Totale del Sistema Scolastico, con Apertura di Campus ( Tipo Americani), Biblioteche, Laboratori di Studio e Pratica al Servizio degli studenti che saranno Responsabilizzati sia sull’ uso della Biblioteca che sull’ uso dei libri ivi compresi, che Sull’ uso dei Laboratori e delle Attrezzature ivi comprese, Tutte le Mattine Presso Ogni Ordine Scolastico Verrà Innalzato il TRICOLORE e Suonato L’ INNO NAZIONALE Presenti il corpo docente e tutti gli alunni l’ ingresso nel Plesso scolastico Dovrà Avvenire Obbligatoriamente per Tutti un 1/4 d’ ora Antecedente l’ inizio delle lezioni

 

8° Emanazione di un Decreto Legge Riguardante la

 

Salvaguardia del Territorio Nazionale, Attraverso L’ Istituzione di un Corpo NAZIONALE, con L’ Intento di Salvaguardare Sia L’ Ambiente, La Fauna che il Territorio, Attraverso Personale sia da Qualificare che Qualificato, dotando Tale Corpo delle Migliori Attrezzature Esistenti, con L ‘ Affiancamento di un Corpo Distaccato dei Vigili del Fuoco Regionale: Regione per Regione, Tale Corpo Nazionale dovrà anzitutto Sorvegliare il Territorio di Competenza, avendo a disposizione una Area dove verrà creata la sede sia del corpo Nazionale che quello dei Vigili del fuoco inoltre dovrà disporre di un Area dove Reimpiantare Le Piante Esistenti in Quella Regione per Aver modo di poter Ripascimentare Quelle Perse o Bruciate, Inoltre , Tale Corpo Dovrà Distinguersi da Tutti gli Altri Corpi Nazionali Indossando Abiti che si Riconoscano Immediatamente, una Divisa di un Colore che si nota anche a grandi distanze ad Esempio un bel rosso. Dotandolo anche di un Centro Faunistico Locale a Salvaguardia della Fauna Locale, Tale Corpo dovrà dove necessario e dove possibile rinverdire la fauna locale, Tali Corpi sopracitati Dovranno Tassativamente Lavorare in Collaborazione Reciproca Fattiva

 

9° Emanazione di un Articolo di legge Riguardante L’ Istituzione di un Centro Sismologico

 

Costituzione di un Centro Sismologico, Italiano, Essendo L’Italia un Territorio Dichiarato di Rilevanza Sismica, Attrezzandolo con i migliori sistemi di Rilevamento Sismico in Commercio

 

 

10° Emanazione di un Articolo di legge Riguardante La

 

Costruzione nelle Grandi Metropoli di Metropolitane All’ Aperto, dove Necessitano di avere Maggiore Mobilità di Persone

 

11° Emanazione di un Articolo di Legge Riguardante L’

 

Istituzione di un Corpo Nazionale, Atto Alla Pulitura dei Fondali, Degli Argini, dei Fiumi dove Esistenti, Al Ripascimento della Fauna di detti fiumi Ove Possibile, Costruzione dove Fattibilmente Possibile a Monte e a Valle dei Fiumi di Depuratori Atti a Depurare le Acque, Mappatura delle Zone Industriali Con Specifica delle Attività Svolgentesi in Tale Aerea con Prerogativa di Segnalazioni di Attività Segnalate Quali Pericolose, se Confinanti con il Decorso del Fiume.

 

12° EMANAZIONE DI UN ARTICOLO DI LEGGE RIGUARDANTE LA

 

Costruzione su Studio da Effettuare dell’ Intera Rete Ferroviaria Italiana, Tale Rete Ferroviaria Dovrà  Avere Doppio Binario per senso di Marcia Alta Velocità, Doppio Binario per Senso di Marcia per Velocità Attuale, Doppio Binario per Senso di Marcia per Treni Merci Alta Velocità, Doppio Binario per Treni Merci Velocità  Attuale, Doppio Binario per Mezzi di Soccorso, Con Nastro D’ Asfalto Sempre per i Mezzi di Soccorso, con le Migliori tecnologie Attualmente in Commercio, Costruendo una Dorsale lungo Tutto il Territorio Nazionale, con le Dovute Diramazioni in Prossimità dei Capoluoghi di Regione, Smantellamento della Rete Ferroviaria Esistente Dopo l’Avvio in Esercizio di Quella Nuova, Risistemazione del Paesaggio Deturpato dalla Costruzione dell’ Attuale Rete Ferroviaria.

 

13° EMANAZIONE DI UN ARTICOLO DI LEGGE RIGUARDANTE LA

 

Valorizzazione dei Prodotti Nazionali, Creando un Albo Nazionale  di Tutti i Prodotti Lavorati Nazionali, Nell’ Albo Andranno Inclusi quei Prodotti i Quali Riscontrino: La Genuinità, la Coltivazione, la Bontà al Palato, la Zona di Provenienza, Tali Prodotti per Essere Dichiarati Prodotti Genuini Nazionali, Dovranno Avere il Beneplacito del ministero della Salute Pubblica, e Saranno Sottoposti a Regolare Controllo in date da stabilirsi, in Separata sede, e Tali Controlli Dovranno Essere Sempre gestiti da un ente preposto, Sotto Sorveglianza Continua della Presidenza della Repubblica.

 

14° EMANAZIONE DI UN ARTICOLO DI LEGGE RIGUARDANTE LA

 

Valorizzazione a Livello Europeo e Mondiale, del Lavoro Artigianale, Tali Mestieri avranno Scrittura in un Albo Nazionale, e Saranno Riconosciuti Quali Lavori Artigianali Italiani Dovranno Avere un Marchio, Indelebile e Numerazione Progressiva a seconda del prodotto, Tale Marchio andrà  impresso a fuoco sul prodotto costruito, e Dovrà Essere Accompagnato da un Documento che Descriva il prodotto ,il Materiale Usato per la Costruzione dell’ Oggetto, la regione da dove proviene, e il Costruttore ponendo la firma autografata.

 

15° EMANAZIONE DI UN ARTICOLO DI LEGGE RIGUARDANTE LA

 

Costituzione e Costruzione di un Fabbricato dal Nuovo di un Ente Nazionale Ricerche Genetiche su Richiesta degli Ospedali Nazionali

 

 Tale Ente Dovrà Avere Quale Prerogativa, La Ricerca su Geni Malati, Avrà le Migliori Attrezzature in Commercio, sarà Dislocato in un AREA dove Avrà la più Ampia possibilità di ricerca sui geni malati, dovrà tenere una banca dati di tutte le malattie esistenti, dovrà  tenere in un luogo sicuro vaccini sulle malattie anche se debellate da parecchio tempo.

 

16° EMANAZIONE DI UN ARTICOLO DI LEGGE RIGUARDANTE LA

 

Ristrutturazione Totale di Tutti i Palazzi con più di 100 Anni di vita con Sistemi Antisismici, Ristrutturazione di Tutte le Abitazioni, Dove Sarà  Necessario verrà abbattuto l’intero Stabile e verrà ricostruito con i migliori Sistemi Antisismici, Ogni Palazzo dovrà’ avere Minimo due Posti Auto per Abitazione, Le Costruzioni Nuove Dovranno avere Tassativamente un piano atto al ricovero dei Mezzi Ogni Appartamento dovrà Avere tassativamente due Posti Auto che Saranno inclusi nel rogito notarile quali posto auto, senza la scrittura nel rogito notarile, la vendita non avrà  valenza legale, inoltre i Fabbricati nuovi dovranno avere oltre al piano Garage, un piano atto a ricevere i mezzi pesanti quali mezzi per lo smaltimento rifiuti, mezzi per il trasporto pesante e dovranno avere il piano montacarichi Tali Piani Dovranno essere Tassativamente videosorvegliati.

 

17° EMANAZIONE DI UN ARTICOLO DI LEGGE RIGUARDANTE LA

 

Istituzione di una Commissione Responsabilizzata sia Civilmente che Penalmente, con Personale Qualificato, atta a Prendere Decisioni Riguardanti la Costruzione e la Ristrutturazione sia degli Ospedali esistenti sia delle Nuove Strutture che si andranno a Costruire, Nelle Strutture Ospedaliere di Nuova Costruzione, dovranno Tassativamente Essere Inclusi Piani Antisismici, Nelle Ristrutturazione delle Strutture Esistenti si Dovrà Tener Ampiamente Conto dei Sistemi Antisismici, Inoltre Tali Strutture Dovranno Essere Tassativamente Inclusi i Piani sia Antincendio che Sgombero dei Malati e del Personale Lavorante

 

18° EMANAZIONE DI UN ARTICOLO DI LEGGE RIGUARDANTE L’

 

Istituzione di Una Commissione di Controllo, Responsabilizzata sia Civilmente che Penalmente Con Piena Facoltà di Controllo e Repressione sull’ operato dei dipendenti della Pubblica Amministrazione, chi Verrà Colto in Flagranza di Reato, Verrà  Immediatamente Allontanato dal Posto di Lavoro, se Necessario con l’ausilio delle Forze dell’ Ordine, Perdendo Qualsiasi Forma di Sostentamento ( Fino a Conclusione delle Indagini e del Processo se Favorevole), se Favorevole Verrà Reintegrata con le Scuse e con tutti i risarcimenti Dovuti, Se Contrario L’Esito del Processo Verranno Presi dei Provvedimenti in seno ai risarcimenti che tale persona dovrà sia allo stato, che a chi Avrà Creato il Danno, Risarcendo in Questo Modo le Persone Colpite da Tale Atteggiamento.

 

19° EMANAZIONE DI UN ARTICOLO DI LEGGE RIGUARDANTE L’

Istituzione di un Corpo Nazionale Atto alla Gestione, Tenuta e Controllo  delle Coste del Paese, Alla Loro Conservazione e Pulitura di tutto l’ arenile sia esso Sabbioso che Roccioso, Dotandolo delle Migliori Attrezzature Esistenti in Commercio, Con Personale sia  Qualificato sia da Qualificare, Dotandolo anche di un Corpo Sommozzatori Specializzato Atto a Gestire il Fondale Marino, Dovrà Obbligatoriamente Stilare dopo Attento Esame Valutativo Stilare un QUADERNO LAVORI con Precedenza a quelli ritenuti più Urgenti per la Salvaguardia del litorale che dei fondali marini.

 

20°  EMANAZIONE DI UN ARTICOLO DI LEGGE RIGUARDANTE L’

Istituzione di un Corpo Nazionale Atto alla Gestione Tenuta e Controllo di Tutti i Porti Italiani, Tale Corpo Avrà in Dotazione la Migliore Attrezzatura Esistente, Dovrà Gestire l’ ENTRA, L’ USCITA , Il TRANSITO dal Porto di tutte le NAVI, La Pulizia di tutta l’ area portuale compresa quella Marina Antistante L’ AREA Portuale fino alle 15Miglia Marine, con Personale Qualificato che da Qualificare

Share

Discussione (0)

Non ci sono ancora commenti per questo documento.

L'invio dei commenti è stato disabilitato per questo documento.