EutOrto, la crisi come opportunita’

4 ottobre 2013 in Ambiente, Campagna sensibilizzazione, Riflessioni, Scelti per voi

di Laura Raduta, RETE DEI CITTADINI

la portulaca dell Eutorto.eu

Qualche anno fa fecero un gran parlare per la protesta molto accesa contro il loro licenziamento i Lavoratori Agile ex Eutelia Information Technology di Roma.

Mi ricordo che in quei momenti ero un po’ infastidita di tutta questa “lotta per il lavoro” e pensavo tra me e me che bisognava guardare oltre, ritrovare altri modi per vivere, piuttosto che perpetuare il sistema che ci ha resi schiavi..

Ebbene dopo diverso tempo, vengo a sapere con piacere che i lavoratori Agile, hanno fatto in fretta  il loro passo per un vivere diverso, hanno organizzato un collettivo per la gestione di un orto, a Roma! Il progetto è http://eutorto.eu/

Credo che sia di importanza notevole questo passaggio, tra il lavoro in fabbrica o salariato, e quello a contatto con la terra, sempre diverso e dipendente dalla natura ed i suoi ritmi. Quest’ultimo ci fa scendere dal piedistallo di controllori del mondo, ci mette in contatto con i nostri limiti, con la nostra dimensione di esseri in mezzo a tantissimi altri esseri facenti parte di un Uno incontrollabile, imprevedibile, meravigliosamente grande: la Vita!

Credo che possa essere un buon esempio, come ce ne sono molti altri, questo progetto, che ha creato un’opportunità da un momento di crisi..

A volte le crisi servono anche a questo.. per fortuna..

Share

1 risposta a EutOrto, la crisi come opportunita’

  1. Ciao ti ringrazio per l’incoraggiamento ma devo disilluderti sull’avercela fatta. Il nostro orto non ci da da vivere… Purtroppo. Perché oltre a buon cibo non produciamo altra ricchezza che ci permetta di pagare anche bollette e mutui. Purtroppo da stipendiati ci eravamo permessi dei lussi come vivere con la propria famiglia in una casa.
    Io sono una sognatrice e parlo di questo progetto con grande amore perché il nostro EutOrto ha supportato il malessere della perdita del lavoro e non solo… Ci ha tenuto insieme a lottare.
    Ma ti assicuro che non tutti i giorni sono da sogno.
    Saluti

    Francesca De Dominicis | EutOrto

Lascia una risposta

Devi essere loggato per inviare un commento.

1 trackback