Politica di tutti i giorni

31 maggio 2011 in Ambiente, Articoli, Campagna sensibilizzazione, Economia

di Laura Raduta
Fare Politica significa fare scelte, ed ogni scelta, anche la più banale ha ripercussioni infinite su tantissime persone, sull’ambiente in cui viviamo, su noi stessi.
Farsi la ceretta – no, non sono pazza! – è un gesto fatto da tutte le donne, diverse volte all’anno, moltissime volte durante la propria vita. Tralasciando il fatto culturale del perchè le donne devono per forza farsi la ceretta, sta di fatto che se la fanno e sempre di più anche i mashi.

Farsi la ceretta è un atto politico: in genere si va dall’estetista che nella maggior parte dei casi è assunta in nero, e se gli dice bene con un misero contratto, la quale userà dei prodotti cosmetici inquinanti, usa e getta.
I prodotti usati avranno inquinato i paesi di produzione, sfruttato lavoratori spesso del terzo mondo e inquineranno il paese in cui diventeranno rifiuto oltre ad inquinare la persona che li usa.
E allora che facciamo, andiamo tutti in giro pelosi? Ma NOO!!

Si fa AUTOPRODUZIONE: sotto potete vedere una ricetta video facilissima e divertente per farsi la ceretta in casa da sole a costi quasi nulli, usando solamente zucchero limone e acqua!

In giro per la rete troverete infinite informazioni su cosmetici autoprodotti che hanno grande efficacia e costi ridottiissimi oltre a non inquinare nessuno e soprattutto voi stessi!
Diminuiamo il Pil, alziamo con forza il Bil (Benessere interno lordo)
Vivere meglio si può!

Share Button

1 risposta a Politica di tutti i giorni

  1. Naturale che si depilano di più i maschi:hanno molti più peli che adesso sono decisamente out.
    Grazie all’amica per la sua ricetta.Io.poichè non mi sono mai depilata,con gli stessi ingredienti,ci faccio il sorbetto!

Lascia una risposta

Devi essere loggato per inviare un commento.