Stai visitando l'archivio per stefano montanari.

Prevenire e curare con il cibo

18 aprile 2011 in Campagna sensibilizzazione, Documenti, Senza categoria

da Cacaoonline

Prevenire e curare i tumori con le nostre difese naturali

……………….
<<Richard Béliveau, biochimico e ricercatore, dirige uno dei più grandi laboratori di medicina molecolare al mondo ed è specializzato nella biologia del cancro. In vent’anni di professione, ha collaborato con i più grandi gruppi farmaceutici – Astra Zeneca, Novartis, Sandoz, Wyeth e Merck –  per individuare i meccanismi dei farmaci anticancro. Se infatti si capisse come funzionano queste medicine si potrebbe trovarne di nuove con minori effetti collaterali. Nel loro grande centro di ricerca, Béliveau Continua a leggere questo articolo →

Quella “iena” dell’uranio impoverito

6 marzo 2011 in Ambiente, Campagna sensibilizzazione

da ESEM reloaded: Un nuovo microscopio per Stefano Montanari e Antonietta Gatti

Questo è il servizio de “Le Iene“, andato in onda il 2 marzo 2011, sugli effetti dell’uranio impoverito.
I militari inviati in missione nei Balcani non sono stati avvertiti dei rischi a cui andavano incontro e nemmeno adeguatamente protetti: oggi non sono più in vita, combattono contro gravi malattie o hanno avuto figli malformati. Sono le conseguenze di quello sporco “gioco” che è la guerra; anche dietro il nome più addolcito e mistificatorio di “missione di pace“, produce i medesimi, devastanti, effetti: morti, malati, sofferenze.
In alcuni passaggi, la dott.ssa Antonietta Morena Gatti, Continua a leggere questo articolo →

La nostra mini-telethon

29 gennaio 2011 in Ambiente, Appelli, Articoli, Campagna sensibilizzazione

dal nuovo sito ESEM RELOADED
Un nuovo microscopio per Stefano Montanari e Antonietta Gatti

400.000€
A tanto ammonta la somma necessaria a comperare un nuovo miscroscopio elettronico, vitale per ricerche nel campo della tossicità delle polveri sottili generate dalle attività umane.

Una cifra enorme. Equivalente, per tenerci bassi, alle spese di una sola ora di trasmissione dell’ormai familiare telethon.

Eppure parliamo in entrambi i casi di ricerca: l’una, quella proposta dal circo mediatico commerciale (affaristico?), si propone di ‘curare‘ le malattie, di cercare di porre rimedio a una roulette russa, in cui la pallottola in testa è una grave malattia o un tumore; l’altra, quella dei ricercatori modenesi Gatti e Montanari, ha come scopo quello di individuare ‘cosa eliminare’ per abbattere i fattori di rischio o, meglio, i ‘fattori di sopravvivenza‘, visto che nella pistola che ci siamo puntati alle tempie sono rimasti ormai pochissimi fori vuoti.

Questa differenza è Continua a leggere questo articolo →

La verità sui filtri antiparticolato

6 novembre 2010 in Ambiente, Campagna sensibilizzazione, Conferenze

di Ernesto Aiello, RETE DEI CITTADINI

locandinaVenerdì 5 novembre 2010 si è tenuto a Roma, nella sala conferenze della camera dei deputati, un convegno su un tema a dir poco allucinante: i filtri antiparticolato.

Da qualche tempo sta cominciando a diventare obbligatorio in alcune città italiane l’uso di questo particolare filto per tutti i veicoli diesel, perchè si dice che “abbatta le emissioni di polveri sottili”.
Ma è vero che migliora le condizioni dell’aria che respiriamo? Oppure è, al contrario, una bufala?
David Gramiccioli, giornalista radiofonico, ha voluto vederci chiaro e ha realizzato l’inchiesta DUKIC DAY DREAM: La verità sui filtri antiparticolato, diventata di recente anche istanza parlamentare grazie all’On. Aracri (PDL), servendosi del contributo scientifico di due grandi esperti di nanoparticelle e nanopatologie, Stefano Montanari e Antonietta Morena Gatti, presenti anch’essi alla conferenza. Continua a leggere questo articolo →

QUANDO I SOGNI VANNO IN FUMO

22 giugno 2010 in Ambiente, Appelli, Conferenze

COMUNICATO STAMPA dal Blog di Stefano Montanari

Il 25 giugno prossimo al teatro Tendastrisce di Roma alle ore 21 sarà rappresentato lo spettacolo di denuncia scientifica Quando i sogni vanno in fumo.

La Italiana Comunicazione, intrapresa la strada dell’inchiesta con lo spettacolo del 22 aprile al Teatro Orione “Chi è senza Silvio scagli la prima Di Pietro”, ha deciso di proseguire su questo tracciato con la produzione di un nuovo evento contraddistinto dall’impegno civile di raccontare le verità nascoste di questo nostro tempo senza nessuna censura. Continua a leggere questo articolo →

Questo sito utilizza cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti ad utilizzare dei cookie. Maggiori informazioni | Chiudi