1.401.492 firma raccolte e… ora comincia l’avventura

19 luglio 2010 in Ambiente, Appelli, Articoli, Campagna sensibilizzazione, Firme

di Ornella Pistolesi
per Rete dei Cittadini per Aprilia, RETE DEI CITTADINI per il Lazio

Roma, 19 luglio 2010

Rete_dei_cittadini_manifestoStamattina a Piazza Navona io c’ero e con me tanta bella gente a festeggiare la consegna della firme per la promozione dei referendum per l’acqua pubblica. Mentre 15 rappresentanti consegnavano fisicamente il milone e quattrocentomila firme raccolte riunite in tre furgoni granvolume al palazzo di giustizia, a Piazza Navona si organizzava un evento un po’ più allegro e spettacolare. Il clima era quello delle feste e pieno di ottimismo e un applauso ha accolto la notizia del nuovo recordo stabilito: 1,4ML di firme contro le 500.000 utili e, per dimostrare il “peso” di questo traguardo, si è costruito un muro con le scatole delle firme che ha poi fatto da sfondo agli interventi, alle foto, alle interviste.

Tutta l’Italia era presente e non sono mancati rappresentanti istituzionali. Commovente e forte, come suo solito le parole di Padre Alex che ha sottolineato l’importanza di questo referendum anche a carattere internazionale, affinché l’Italia dia una risposta, con i suoi SI anche alla sete degli ultimi del mondo.
Dopo molte foto e un po’ di goliardica scenografia, si è formato il corteo che, simbolicamente, ha consegnato le firme.

Ho riportato a casa la scatola/mattone con su scritto: 1,4 ML di firme; da qui comincia l’avventura.

Vorrei che l’avventura di noi Apriliani, che già paghiamo la scellerata scelta di privatizzazione dell’acqua sia solo in discesa, accompagnata da sagge illuminate amministrative. Il programma che abbiamo sottoscritto: No Aser, No Turbogas, No Acqualatina, Si Legalità e trasparenza è l’unico nostro programma.

Share

2 risposte a 1.401.492 firma raccolte e… ora comincia l’avventura

  1. fantastico!! è un’immensa iniezione di fiducia per le iniziative che partono dal basso e raggiungono risultati incredibili senza il supporto dei media e dei potenti.
    E’ stato un onore poter dare anche solo un piccolo contributo a questa causa, ma ora inizia una sfida ancora piu grande, FAR ANDARE LA GENTE A VOTARE!

Lascia una risposta

Devi essere loggato per inviare un commento.